TRENTINO

DAVID DI DONATELLO: TRENTINO FILM COMMISSION “IN GARA” CON IL FILM “THE BOOK OF VISION”

today30 Marzo 2021 14

Background
share close

Duplice motivo di orgoglio per la Trentino Film Commission: l’ingresso in cinquina ai David di Donatello 2021, nella categoria Migliori effetti visivi, del film “The Book Of Vision” diretto da Carlo Hintermann e prodotto con il suo sostegno, e la presenza trentina a quello che rappresenta il più importante premio cinematografico italiano.

Si tratta di Lorenzo Tamburini, truccatore del film “Volevo Nascondermi” di Giorgio Diritti, è entrato in cinquina nella categoria Miglior truccatore; inoltre Carlo Missidenti, fonico di presa diretta, e Filippo Toso, microfonista sempre del film “Volevo Nascondermi” sono entrati in cinquina nella categoria Miglior suono.

L’assessore provinciale alla cultura Mirko Bisesti:

L’attività di Trentino Film Commission si conferma sempre più strategica per il nostro territorio, riconoscimenti di questo tipo testimoniano la professionalità delle numerose figure che ruotano attorno al mondo del cinema e l’elevato livello qualitativo delle produzioni che hanno scelto il Trentino

Lorenzo Tamburini (Riva del Garda), Filippo Toso (Rovereto) e Carlo Missidenti (Trento) sono volti noti per Trentino Film Commission e hanno partecipato a diverse produzioni sostenute proprio dalla Film Commission. Due di loro hanno già vinto questo premio una volta: Tamburini per “Dogman” e Missidenti per “L’uomo che verrà”.

“The Book Of Vision”, diretto da Carlo S. Hintermann con la produzione esecutiva di Terrence Malick, è un viaggio affascinante attraverso il passato e il presente, la vita e la morte, il dolore e l’amore.

Prodotto da Citrullo International e co-prodotto con Entre Chien et Loup (Belgio) e Luminous Arts Productions (UK) con Rai Cinema e il sostegno della Direzione Generale Cinema e Trentino Film Commission, è stato girato anche in Trentino, in diverse location dai Monti Lessini nel Comune di Ala a Castel Pietra a Calliano, da Castel Campo a Campo Lomaso a Stenico, dal Lago di Levico ad Arte Sella in Valsugana.

 

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

TRENTINO

ROVERETO: IL NUOVO POLO PER LE SCIENZE DELLA VITA

La Giunta provinciale ha reso disponibili, a favore di Trentino Sviluppo, un ammontare di risorse pari a 6 milioni di euro per la costruzione dei laboratori in Be Factory. Su proposta dell'Assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli la Giunta provinciale ha dato il “via libera” alla costruzione, presso Progetto Manifattura a Rovereto, e più nello specifico nel nuovo compendio Be Factory, del Polo trentino per le Scienze […]

today30 Marzo 2021 14


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%