HOT NEWS

PORTOGALLO: VIETATO CHIAMARE I DIPENDENTI FUORI DALL’ORARIO DI LAVORO

today13 Novembre 2021 28

Background
share close

Il Portogallo allarga ancora di più le tutele e i diritti dei dipendenti in smartworking proteggendone ulteriormente la vita privata.

E’ stata approvata una legge che vieta all’azienda di contattare i dipendenti fuori dall’orario di ufficio, pena sanzioni. Il datore di lavoro dovrà anche contribuire alle spese sostenute da casa, come l’aumento della bolletta elettrica e internet.

Tra le altre novità, anche il divieto per l’azienda di monitorare l’attività dei propri impiegati durante il lavoro da casa. I genitori con bambini avranno il diritto di lavorare da casa fino al compimento degli 8 anni dei figli senza doverlo concordare con l’azienda.

La nuova legge, tuttavia, non si applicherà alle realtà con meno di 10 dipendenti, e inoltre il parlamento ha respinto una proposta sul diritto alla disconnessione, ossia di spegnere i dispositivi aziendali fuori dall’orario di lavoro.

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

TRENTO

USCIAMO A SEMINARE: XXIX RASSEGNA DI SATIRA E UMORIMO “CITTA’ DI TRENTO”

E' stata inaugurata ieri, nella sala Thun di Torre Mirana, "Usciamo a seminare", la XXIX Rassegna di satira e umorismo “Città di Trento” presentata dallo Studio d'arte Andromeda L’esposizione nasce da un concorso a cui hanno partecipato oltre 400 artisti da tutto il mondo, rispondendo all’invito del tema, che vuole essere di buon auspicio per una rinascita e ripartenza dopo il difficile periodo di emergenza epidemiologica. La mostra rimarrà aperta […]

today13 Novembre 2021 13


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%