TRENTINO

TRASPORTO BICI SUI TRENI TRENTO MALE’ – MEZZANA E SUL BIKE BUS DELLA VAL DI SOLE

today25 Giugno 2021 52

Background
share close

E’ stata attivata la prenotazione del trasporto biciclette sui treni della Ferrovia Trento Malé Mezzana e sul servizio BikeBus della val di Sole. Il servizio è già disponibile con le indicazioni contenute alla pagina del sito www.trentinotrasporti.it

I treni circolanti sulla tratta Trento – Mezzana e viceversa forniscono un servizio di trasporto biciclette per numero massimo di 4 o 8 posti. Sulla tratta Mostizzolo – Mezzana vengono svolti i servizi treno + bici per un numero massimo di 60 posti. Dal 1 al 29 agosto sulla tratta Mostizzolo – Mezzana il servizio ferroviario è integrato da un servizio di BikeBus con 21 posti.

La prenotazione del posto per le bici e consentita fino a 2 ore prima della partenza, senza la prenotazione non è garantito il trasporto.

  • Il costo è 2 € per passeggero e 2 €per la bici.
  • Il pagamento (obbligatorio) avviene con Carta di Credito oppure Google Pay.
  • Sono previsti sconti (gratuità) con il codice della Guest Card e con il codice “euregiopass” dell’Euregio Family Pass.
  • La prenotazione è attiva 24/7 fino a 2 ore prima della partenza della corsa.
  • Il cliente riceve una mail con un codice QR da validare.
  • E’ consigliabile stamparsi la ricevuta.
  • Nel caso di Trentino Guest Card o Euregio Family Pass è necessario avere la tessera con sé

Sui treni:

  • è consentito il trasporto delle bici elettriche, ma il carico, lo scarico e l’aggancio sugli appositi sostegni è a carico dell’utente;
  • non è consentito il trasporto dei carrellini porta bimbo.

Sui carrelli del BikeBus:

  • non è possibile il trasporto di bici elettriche;
  • è consentito il trasporto di massimo 3 carrellini porta bimbo.

Il servizio è già disponibile con le indicazioni contenute alla pagina del sito www.trentinotrasporti.it

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

HOT NEWS

UK: STOP PUBBLICITA’ CIBI CALORICI IN TV PRIMA DELLE 21

Un provvedimento che non ha precedenti, vista la sua "durezza", nei confronti di cibi e bevande caloriche: il governo britannico ha presentato una legge che, a partire dal 2023, vieterà la pubblicità televisiva di prodotti ipercalorici prima delle 21. Questa legge si inserisce nella battaglia del governo contro l'obesità soprattutto infantile. Secondo i calcoli, questo provvedimento potrebbe comportare perdite pari a 600 milioni di sterline all'anno per le industrie per […]

today25 Giugno 2021 10


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%